• Cosa sono i gruppi di auto-mutuo aiuto?

I gruppi di auto-mutuo aiuto si fondano sulla convinzione che il gruppo racchiuda in sé le potenzialità per promuovere aiuto e sostegno reciproco fra i partecipanti.I gruppi sono formati da persone che vivono preoccupazioni o situazioni di difficoltà simili tra loro e sono alla ricerca di un modo per uscirne. Ritrovarsi con altri che hanno stessi problemi e stesse finalità, permette di condividere emozioni e sentimenti, ma anche strategie di risoluzione.

  • Cosa si fa in un gruppo?

In un gruppo di auto-mutuo aiuto le persone si incontrano per raccontarsi e ascoltarsi nelle proprie storie di vita in relazione alla comune situazione che stanno vivendo. La comunanza spesso porta al desiderio di condividere, oltre ai propri problemi, relazioni solidali e amicali. Attraverso il racconto e la riflessione sulle proprie esperienze (auto aiuto), si condividono con altri informazioni, sostegno e possibili soluzioni “creative” alle difficoltà quotidiane (mutuo aiuto).

  • Come funzionano?

Gli incontri si svolgono ogni mese, per una durata complessiva di circa due ore. Negli incontri vengono affrontati i temi di maggiore interesse per i partecipanti (8-10 famiglie per gruppo).

  • Come si accede?

Contattare l’associazione HAPPY TIME INFERNETTO ONLUS telefonicamente o via mail: info@associazionehappytimeinfernetto.org

 Per usufruire del servizio occorre rivolgersi al referente del GRUPPO AMA Adottivi Dott.ssa Lonano Maria Daniela, 

formazione.marida@associazionehappytimeinfernetto.org

Verrete ricontattati e composto il gruppo di sostegno genitoriale rispetto all’età anagrafica dei bambini.

LA COPPIA CHE NON DESIDERA PIU’ PARTECIPARE AL GRUPPO AVENDO GIA’ ADERITO, DEVE DARE PREAVVISO DI USCITA.

  • Chi accompagna il gruppo costituito ?

I gruppi sono accompagnati da un facilitatore che aiuta gli altri a ritrovarsi per condividere le proprie storie. Ha il compito di promuovere l’accoglienza dei nuovi arrivati, favorire la comunicazione, sostenere e rendere visibili gli aspetti positivi ed i cambiamenti dei singoli e del gruppo, stimolare e fare memoria dei compiti assunti, valorizzare le competenze di ciascuno. Il facilitatore può essere un operatore professionista o un membro del gruppo con esperienza.

  • Quali regole ci sono ?

La regola principale in un gruppo di auto-mutuo aiuto è la riservatezza, a cui si impegnano tutti i partecipanti e il facilitatore. Quello che emerge nel gruppo, deve rimanere nel gruppo. Il rispetto e il non giudizio sono altre regole fondanti la vita di un gruppo: non ci sono idee giuste o sbagliate, ma ci sono storie di vita di ciascun membro e in quanto tali vanno accolte. Quando non si può partecipare o si decide di non proseguire gli incontri è auspicabile un preavviso dato al facilitatore.

 

Il gruppo AMA (Auto Mutuo Aiuto) nasce come luogo nel quale i genitori adottivi sono liberi di portare i loro pensieri, le loro preoccupazioni, ma anche i bei momenti riguardo ai propri figli.Lo spazio è interamente dedicato ai genitori, nel senso che i figli non sono ammessi, in modo che gli adulti siano più liberi nell'esprimersi, anche se i figli sono l'argomento principale di discussione.Non è previsto attività di baby-sitting. I gruppi sono caratterizzati dall’importanza attribuita al legame, alla fiducia e al rispetto: i partecipanti sono coinvolti in prima persona e ciascuno, portando con sé la propria storia e le proprie esperienze, può esprimersi liberamente e scoprirsi via via più capace di trovare risorse inaspettate e soluzioni nuove. Ogni partecipante aiuta ed è aiutato nell’affrontare i problemi specifici che sono fonte di disagio, in un clima accogliente in cui si ascolta e si è ascoltati senza giudizio, grazie all’intervento del conduttore del gruppo. Il conduttore è uno psicologo che contribuisce, attraverso capacità personali e professionali, a facilitare il buon funzionamento del gruppo.

Quando e Dove ?

Il SABATO MATTINA Durata DUE ORE presso le sale parrocchiali della Chiesa di Santa Maria dei Pellegrini e Sant’Aristide via Bernardo Pasquini 34 

 

GRUPPI PROPOSTI

9,00-11,00 gruppo GENITORI DI FIGLI ADOTTIVI FINO AI 10 ANNI

11,00-13,00 gruppo GENITORI DI FIGLI ADOTTIVI OLTRE I 10 ANNI


I gruppi saranno attivati al raggiungimento del numero minimo di 8 coppie.

E’ richiesto un libero contributo  per le attività dell’Associazione Happytime infernetto onlus

 

Torna indietro